AVVOLTOI SULLE ALPI

INCONTRI AL MUSEO PER PARLARE DI FAUNA

Avvoltoi sulle Alpi. con Enrico Bassi, Parco Nazionale dello Stelvio e Fulvio Genero, Fondazione per la protezione del Gipeto

Mercoledì 3 marzo 2010 ore 20,30 – Aula magna del Museo Tridentino di Scienze Naturali – Trento, via Calepina 14

Relatori: Enrico Bassi (Parco Nazionale dello Stelvio) e Fulvio Genero (Fondazione per la Conservazione del Gipeto)
Nuovo appuntamento del ciclo “Incontri al Museo per parlare di fauna”, mercoledì 3 marzo alle 20.30 presso il Museo Tridentino di Scienze Naturali. Argomento della serata sarà lo stato di conservazione degli avvoltoi, che in Europa e Italia continua a richiedere un elevato livello di attenzione. Interverranno Enrico Bassi (Parco Nazionale dello Stelvio) e Fulvio Genero (Fondazione per la Conservazione del Gipeto).

Nel corso della conferenza, dopo una panoramica generale sulle caratteristiche biologiche e lo status degli avvoltoi nel mondo, con particolare riguardo alle specie del genere Gyps, Fulvio Genero focalizzerà l’attenzione sul Grifone e sul suo livello di conservazione in Italia ed Europa. Saranno esaminati alcuni aspetti della biologia ed ecologia di questo avvoltoio, presentando la situazione italiana, con dati riguardanti le nuove colonie create mediante progetti di reintroduzione e conservazione.
Il progetto trattato con maggiore approfondimento sarà quello realizzato sulle Alpi orientali a partire dalla fine degli anni 80, che ha portato alla costituzione dell’unica colonia nidificante sull’arco alpino italiano. Saranno inoltre affrontate le tecniche di gestione dei punti di alimentazione, la biologia riproduttiva degli uccelli ed i fattori di pericolo e minaccia per queste specie.
Enrico Bassi tratterà invece nel dettaglio lo status del Gipeto, esponendo le problematiche che hanno portato la specie a estinguersi completamente dall’arco alpino agli inizi del secolo scorso e le fasi principali del progetto internazionale di reintroduzione. Sarà analizzata la situazione attuale del Gipeto nel Parco Nazionale dello Stelvio, con particolare riferimento alla sua distribuzione, ecologia e biologia riproduttiva. Saranno inoltre esposti i principali risultati derivanti dall’attività di ricerca in corso: censimenti contemporanei su larga scala, analisi genetiche e studio delle interazioni interspecifiche con l’Aquila reale. Non mancherà un quadro sulle prospettive future del progetto di conservazione del Gipeto attuato nel Parco con la proposta della costituenda Rete Italiana Monitoraggio Avvoltoi.

Infine, ampio spazio sarà dedicato allo studio sperimentale che coinvolge il Parco Nazionale dello Stelvio e la Provincia di Sondrio sulla problematica del saturnismo, ovvero l’avvelenamento da piombo.

La conferenza è un’interessante opportunità per i docenti: su richiesta sarà rilasciato un certificato di partecipazione valido ai fini dell’Aggiornamento.

Fonte:
http://www.mtsn.tn.it/appuntamenti.asp?id=351

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, secondo le finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Chiudi