Censimento grillaio 2014

Diverse associazioni ambientaliste, tra cui anche i gruppi di ALTURA della Puglia e della Basilicata, organizzano, come negli anni passati, il censimento della popolazione appulo- lucana del falco grillaio, patrocinata dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia e coordinata dalla Lipu di Gravina di Puglia, nei giorni di lunedì 28 e martedì 29 aprile 2014.

Il censimento in questo periodo viene effettuato contando gli individui che si radunano sugli alberi che fungono da dormitori presso le colonie riproduttive. Infatti alla fine di aprile, inizio maggio, i grillai non hanno ancora iniziato la cova (tranne una piccola parte trascurabile) permettendo di decifrare la consistenza della popolazione riproduttiva.

Il grillaio è specie ad alta priorità di conservazione nella Comunità Europea e pertanto è di particolare importanza effettuare monitoraggi delle popolazioni e degli areali occupati. Negli ultimi anni, in particolare in Puglia e in Basilicata, i grillai sono notevolmente aumentati di numero, sia ingrandendo le colonie, sia aumentando l’areale di presenza, in particolare in Puglia dove sta gradualmente colonizzando una parte considerevole della provincia di Foggia e altre aree meridionali della regione, proprio grazie all’area “serbatoio” della Murgia.

Per ulteriori informazioni è opportuno contattare Enzo Cripezzi, delegato di Altura per Puglia e Basilicata: enzo.cripezzi@tin.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, secondo le finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Chiudi