Eolico: elemosine ai cittadini di un piccolo centro lucano

Ripacandida – Finalmente arrivano le royalties per l’eolico: 28 euro a persona

In base alle royalties “rivenienti” dalla gestione dell’impianto eolico, l’amministrazione comunale ha emanato un provvedimento per conferire ad ogni abitante 28 euro (ventotto).

Come riportato da Il Quotidiano della Basilicata: “Il sindaco, mettendo in atto l’intendimento dell’amministrazione Comunale di distribuire in forma simbolica parte delle royalties rivenienti dalla gestione dell’impianto eolico , autorizzato e fatto installare sul territorio del Comune di Ripacandida, anche per compensare il relativo “impatto ambientale”; di introdurre misure di sostegno economico per le famiglie residenti nel Comune, per far fronte alla grave crisi che attanaglia la nostra comunità, informa i cittadini
residenti a Ripacandida, ininterrottamente, almeno dal 1 gennaio 2012 al 30 settembre 2012 che presso gli sportelli della Banca Oppido Lucano e Ripacandida è in pagamento dal giorno 23 gennaio il bonus economico ammontante ad euro 28,00 a persona. Il mandato di pagamento è riferito all’intero nucleo familiare. Il diritto alla riscossione del bonus decade, perentoriamente, il 30 settembre 2012.”

Ovviamente l’iniziativa, eccettuata la buona volontà, non ha suscitato particolare eccitazione negli abitanti, che si ritengono (i più cortesi) “presi in giro”.

Fonte:http://giornalelucano.com/2012/01/30/ripacandida-finalmente-arrivano-le-royalties-per-leolico-28-euro-a-persona/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, secondo le finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Chiudi