Grave minaccia per gli uccelli rapaci in Abruzzo

Grave minaccia  per gli uccelli rapaci in Abruzzo! Il 25 luglio è stato depositato presso l’ufficio VIA della Regione un progetto per la realizzazione di una  centrale eolica costituita da 12 aerogeneratori di grandi dimensioni in una zona di grande valore naturalistico e in particolare caratterizzata dalla presenza di diverse specie  di uccelli rapaci, tra cui in primo luogo il nibbio reale. La centrale interessa  tre comuni:  Civitaluparella, Montelapiano e Montebello sul Sangro (CH).

Per domenica 30 agosto, alle ore 15, è previsto un incontro delle associazioni naturalistiche a Civitaluparella,  allo scopo di definire le strategie più opportune per contrastare efficacemente questa grave minaccia che incombe su un   territorio, posto tra l’altro ai confini del Parco Nazionale della Maiella, di così elevato valore ambientale e paesaggistico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, secondo le finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Chiudi