Simposio “Aquila reale Stelvio”

Enrico Bassi della Direzione del Parco Nazionale dello Stelvio segnala che domenica 17 marzo, a partire dalle ore 9.00 fino alle 12.45, si terrà il simposio “Aquila reale Stelvio” presso il Centro Visitatori del Parco Nazionale dello Stelvio (Valfurva, Sondrio).

L’iniziativa voluta da ERSAF – Parco Nazionale dello Stelvio intende celebrare il “30° Censimento Contemporaneo di Aquila reale e Gipeto” (organizzato per Sabato 16 marzo) e i 15 anni di ricerca non-stop sull’Aquila reale.

In poche ore, saranno condensati i principali risultati della ricerca pluriennale, condotta in collaborazione con numerosi partner italiani e stranieri:

  • la riproduzione delle 20 coppie territoriali del Parco,
  • la loro identità genetica e le parentele tra individui,
  • la piaga del saturnismo che scaturisce dall’uso del piombo nell’attività venatoria e che intossica anche i grandi rapaci,
  • i nuovi progetti di telemetria per seguire le aquile erratiche,
  • le minacce e le nuove frontiere della ricerca
  • con l’aiuto dei nostri esperti e di altri collaboratori del Parco.

L’ingresso è libero ma è gradita la prenotazione: daniela.praolini@stelviopark.it

La ricerca sull’Aquila reale nel Parco Nazionale dello Stelvio
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Programma (PDF)

PROGRAMMA 17 MARZO 2019

Centro Visitatori del Parco Nazionale dello Stelvio

Valfurva loc. Sant’Antonio, Piazza Forba, 4

09.15 – Saluti del Direttore Alessandro Nardo – ERSAF Direzione Parco Nazionale dello Stelvio e Coordinamento Aree Protette

  • Enrico BassiErsaf Direzione Parco Nazionale dello Stelvio: Quindici anni di ricerca sull’Aquila reale nel PN dello Stelvio: dinamiche di popolazione, analisi genetiche e censimenti contemporanei
  • David JennyStiftung pro Bartgeier / Vogelwarte (CH): First results of radiotracking on Golden Eagle in Grisons and possible collaboration with italian partners (traduzione simultanea in italiano)
  • Jacopo AngeliniParco Regionale Gola di Frasassi, WWF Marche: Esperienza di radiotelemetria in Appennino centrale
  • 10.35 / 11.00 –   Pausa caffè
  • Enrico Bassi: L’intossicazione da piombo di origine venatoria nelle aquile reali e avvoltoi europei
  • Martina BettiUniversità degli Studi di Bologna – Facoltà di Scienze Farmaceutiche applicate: Analisi isotopica del piombo per l’individuazione della fonte di contaminazione nei rapaci necrofagi
  • Alessandro Andreotti Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA): Dagli uccelli da preda al nostro portafogli: quanto ci costa l’uso del piombo nelle munizioni da caccia?
  • Alberto Pastorino & Andrea RoverselliErsaf Direzione Parco Nazionale dello Stelvio: Il nido dell’Aquila reale: luogo sacro, oggetto di ricerca e obiettivo sensibile dei fotografi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, secondo le finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Chiudi