Impronta invisibile

I partecipanti all’Assemblea di Altura, tenutasi a Matera l’11 giugno 2016, hanno approvato all’unanimità la mozione “Impronta Invisibile” con la quale viene lanciato l’allarme sul problema del grave disturbo agli uccelli rapaci e non solo, soprattutto durante il delicato periodo della riproduzione, in particolare nelle zone protette dove, molto spesso anche per iniziativa degli stessi gestori di tali aree, si consentono e spesso si incoraggiano iniziative di vario genere  incompatibili con le finalità per cui i parchi e le riserve sono state istituite.

Questo genere di fruizione connesso al tempo libero, accettabile se opportunamente gestito e controllato,  sta rapidamente crescendo,  e troppo spesso è causa di danni assai gravi.

Quest’anno ad esempio la coppia di Capovaccai nidificanti nella Gravina di Matera, inclusa nel Parco delle Chiese Rupestri, ha abbandonato la nidificazione. Molto probabilmente a causa di disturbi insopportabili, non sappiamo se da attribuirsi a caccia fotografica incauta, birdwatchers invadenti e sprovveduti, escursionisti. Ma intanto una delle ultime tre coppie ancora nidificanti nell’ Italia peninsulare ha fallito la riproduzione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, secondo le finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Chiudi