Proteggiamo i Monti Ernici nel Lazio

Altura è sempre al fianco del Comitato per la protezione dei Monti Ernici nell’iniziativa di farvi nascere un’area protetta con lo scopo di proteggere l’orso marsicano e in generale l’alto grado di biodiversità presente in questa area dove tra l’altro nidifica da sempre una coppia di aquile reali.

Nella riunione del 23 novembre scorso, alla quale Altura era presente con il sottoscritto e la nostra socia Marina Cianconi, Gaetano De Persiis ha fatto il punto della situazione. Le associazioni che hanno aderito sono una cinquantina. Presso la regione Lazio il consigliere pd Agostini sta portando avanti il progetto di tutela degli Ernici non si sa ancora se nell’ipotesi di ampliamento dei Simbruini o come parco a se stante. De Persiis ha sottolineato che nella provincia di Frosinone le aree protette sono il 12,5 % e quindi al di sotto del 20% minimo da proteggere come recita la legge regionale e questo dovrebbe essere un elemento a favore.

Ottima l’idea di escludere i centri abitati dei comuni dalla perimetrazione della futura area protetta. Buona anche l’idea di far passare il messaggio verso le popolazioni locali che un’area protetta protegge anche le sorgenti delle acque che le stesse popolazioni utilizzano.

Locandina Comitato Protezione Monti Ernici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, secondo le finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Chiudi