Risultati 2015 della Rete di monitoraggio dei rapaci rupicoli nel Lazio

Pellegrino
Falco pellegrino (ph R. Ragno)

Il 22 dicembre 2015 presso la sede dell’ARP Lazio sono stati presentati i risultati del secondo anno di attività della Rete di monitoraggio rapaci rupicoli nel Lazio. Da un paio di anni Altura e SROPU collaborano con le aree protette della Regione Lazio per coinvolgere guardia parco e referenti naturalistici nel monitoraggio di Aquila reale, Falco Pellegrino e Falco Lanario. I dati riproduttivi e gli spunti di conservazione illustrati durante l’incontro sono leggibili negli allegati della presente nota.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, secondo le finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Chiudi